Giorni dalla firma tra Italcementi ed i Comuni

NON HANNO FIRMATO I SINDACI DI : Paderno d'Adda e Solza . HANNO FIRMATO : Calusco d'Adda, Cornate d'Adda, Imbersago, Medolago, Parco Adda Nord, Robbiate, Verderio Inferiore, Verderio Superiore, Villa d'Adda, Dopo più di 1.000 giorni dalla firma ,il 4 Maggio 2012 non si hanno notizie sulla ferrovia . Solo ombre su questo accordo fantasma , polvere , puzza, inquinamento . http://calusco.blogspot.it/2012/05/comunicato-stampa-tavolo-italcementi.html

Countdown alla ferrovia

il tempo e' finito del collegamento ferroviario nessuna notizia ,Piu' di 1.000 giorni TRE ANNI e nulla di fatto, meditate .

Monday, December 19, 2011

Polo geriatrico riabilitativo Italcementi dona 6 milioni di euro

Italcementi dona alla «Fondazione Azzanelli Cedrelli Celati e per la salute dei Fanciulli» un contributo di 5.936.922 euro finalizzato alla realizzazione del Polo Geriatrico Riabilitativo da 120 posti all'interno del «Nuovo Gleno» di Bergamo. 

L'accordo formalizzato venerdì 16 dicembtre tra l'Azienda e la Fondazione prevede che il contributo venga elargito in tre tranche, di cui la prima, pari a un quarto dell'importo totale, è stata conferita contestualmente alla stipula del contratto. Le quote successive saranno elargite nel corso della realizzazione dell'opera. 

Il Polo Geriatrico Riabilitativo sarà intitolato «ing. Carlo e ing. Mario Pesenti». Con questa donazione, Italcementi contribuisce alla realizzazione di un'opera di riconosciuta importanza sociale, quale luogo di assistenza e di cura, con una lunga tradizione e profondamente radicata nel tessuto sociale del nostro territorio. 

L'intervento si inserisce nel più ampio ambito delle iniziative a sostegno della comunità nella quale Italcementi è nata e nella quale è ancor oggi profondamente radicata, anche dopo la crescita internazionale del Gruppo. La realizzazione del Polo Geriatrico Riabilitativo per la Città di Bergamo è il risultato dell'attività di concertazione, intercorsa negli ultimi anni, tra la Fondazione Maria Ausiliatrice, la Fondazione Azzanelli Cedrelli Celati e per la Salute dei Fanciulli e Italcementi con il supporto del Comune di Bergamo. 

La nuova struttura di eccellenza rappresentata dal «Nuovo Gleno», nella quale è inserito il Polo Geriatrico è quindi testimonianza della positiva collaborazione tra pubblico e privato. I lavori per la realizzazione del Polo Geriatrico sono già stati appaltati. Parte dei materiali e dei prodotti da costruzione sono forniti dalla Calcestruzzi, società del Gruppo Italcementi. 

«La decisione di Italcementi di contribuire alla realizzazione del Polo Geriatrico del Nuovo Gleno è di grande importanza – afferma il Presidente Aldo Ghilardi a nome della Fondazione Azzanelli -. Grazie alla partecipazione di Italcementi sarà possibile dare vita a un'opera di grande rilevanza sociale per la nostra comunità. Ringraziamo quindi l'azienda per la sua rinnovata sensibilità e generosità»

No comments:

Loading...

Labels