Giorni dalla firma tra Italcementi ed i Comuni

NON HANNO FIRMATO I SINDACI DI : Paderno d'Adda e Solza . HANNO FIRMATO : Calusco d'Adda, Cornate d'Adda, Imbersago, Medolago, Parco Adda Nord, Robbiate, Verderio Inferiore, Verderio Superiore, Villa d'Adda, Dopo più di 1.000 giorni dalla firma ,il 4 Maggio 2012 non si hanno notizie sulla ferrovia . Solo ombre su questo accordo fantasma , polvere , puzza, inquinamento . http://calusco.blogspot.it/2012/05/comunicato-stampa-tavolo-italcementi.html

Countdown alla ferrovia

il tempo e' finito del collegamento ferroviario nessuna notizia ,Piu' di 1.000 giorni TRE ANNI e nulla di fatto, meditate .

Sunday, May 26, 2013

Riattivazione del raccordo ferroviario di Calusco d’Adda - Principali attività svolte

Egregi componenti Tavolo Territoriale
Il Point21 ha provveduto a richiedere alla ditta lo stato di avanzamento delle attività per la realizzazione del raccordo ferroviario; di seguito trovate la risposta fatta pervenire in data odierna dalla Ditta.
Riattivazione del raccordo ferroviario di Calusco d’Adda - Principali attività svolte
Dopo avere superato positivamente una prima fase valutativa iniziata nel 2012 - che ha comportato diverse difficoltà - da parte delle strutture RFI di Milano, Italcementi ha dato inizio in parallelo anche alle attività relative alle procedure autorizzative degli Enti Locali, fermo restando il fatto che le stesse sono in parte vincolate all’ottenimento del benestare finale del progetto da parte di RFI.
L’iter procedurale RFI prevede una seconda fase valutativa da parte delle strutture RFI di Roma e, quale atto finale, dopo l’ottenimento del benestare, la stipula di un contratto tra RFI ed Italcementi per l’esercizio del raccordo.
Procedure autorizzative con RFI:
27 09 2012          Invio a RFI Milano (Direzione Direttrice Asse Orizzontale) della relazione preliminare modificata secondo le osservazioni RFI evidenziate nell’incontro del 7 09 2012.
10 10 2012          Benestare di RFI Milano per procedere con il progetto definitivo.
20 02 2013          Incontro con RFI Milano per la presentazione e la consegna del progetto definitivo. Il progetto riceve il benestare di RFI Milano e risulta trasmesso, nel giro di alcuni giorni, a RFI Roma per il completamento delle procedure autorizzative.
20 05 2013          Il progetto, secondo informazioni ricevute da RFI Milano, risulta in attesa dell’autorizzazione finale da parte di RFI Roma.
Procedure autorizzative con Enti Locali:
04 03 2013          Assegnazione dell’incarico ad un professionista locale per la stesura del progetto esecutivo e dell’elaborazione delle pratiche autorizzative delle opere complementari del raccordo relativo al piazzale di movimentazione dei mezzi per lo scarico dei containers dai vagoni comprendente le opere strutturali, l’illuminazione e la raccolta e lo smaltimento delle acque meteoriche.
03 05 2013          Incontro di Italcementi con l’Ufficio Tecnico del Comune di Calusco per la definizione degli aspetti legati alle autorizzazioni urbanistiche.
20 05 2013          Incontro di Italcementi con Hydrogest per la definizione degli aspetti legati allo smaltimento delle acque meteoriche.
24 05 2013          Incontro di Italcementi con i Vigili del Fuoco per l’aggiornamento del CPI derivante dalla modifica della viabilità interna della cementeria nella zona dl raccordo.
Le attività in corso fanno ritenere di poter concludere - in linea di massima - l’intervento secondo i tempi stabiliti nel protocollo.
Cordiali saluti
Angelo Monti

tBookmark and Share

No comments:

Loading...

Labels