Giorni dalla firma tra Italcementi ed i Comuni

NON HANNO FIRMATO I SINDACI DI : Paderno d'Adda e Solza . HANNO FIRMATO : Calusco d'Adda, Cornate d'Adda, Imbersago, Medolago, Parco Adda Nord, Robbiate, Verderio Inferiore, Verderio Superiore, Villa d'Adda, Dopo più di 1.000 giorni dalla firma ,il 4 Maggio 2012 non si hanno notizie sulla ferrovia . Solo ombre su questo accordo fantasma , polvere , puzza, inquinamento . http://calusco.blogspot.it/2012/05/comunicato-stampa-tavolo-italcementi.html

Countdown alla ferrovia

il tempo e' finito del collegamento ferroviario nessuna notizia ,Piu' di 1.000 giorni TRE ANNI e nulla di fatto, meditate .

Tuesday, February 28, 2012

Brianza, aria fuorilegge Il Pm10 sfonda i limiti

Brianza, aria fuorilegge Il Pm10 sfonda i limiti

Maglia nera il 19 gennaio

 
In meno di due mesi le polveri sottili hanno superato i limiti imposti dall'Unione Europea: 36 giorni di aria inquinata nel 2012 contro i 35 concessi dalla comunità internazionale sull'intero arco dell'anno
 
Centralina di Arpa (foto Zani)
Centralina di Arpa (foto Zani)
Merate, 27 febbraio 2012 - Bonus esaurito all'ombra della Torre di Castello Prinetti. Le polveri sottili a Merate in nemmeno due mesi hanno già superato il valore limite di 50 microgrammi per metro cubo per 36 giorni. Secondo la normativa comunitaria però non dovrebbe succedere per più di 35 volte nell'arco di un intero anno solare. L'aria della Brianza è dunque fuori legge.
La media delle concentrazioni della Pm10 rilevate dalla centralina Arpa, installata all'incrocio tra vialeGiuseppe Verdi e la ex Ss 36 ad oggi è pari a 80 µg/m3, il doppio sempre rispetto ai parametri imposti dall'Unione europea. Il giorno peggiore in assoluto è stato il 19 gennaio con il parametro record di 182 microgrammi, quasi quattro volte tanto il consentito. Anche il 2012 sul fronte dell'inquinamento atmosferico si preannuncia dunque un anno al veleno.
di D.D.S

No comments:

Loading...

Labels