Giorni dalla firma tra Italcementi ed i Comuni

NON HANNO FIRMATO I SINDACI DI : Paderno d'Adda e Solza . HANNO FIRMATO : Calusco d'Adda, Cornate d'Adda, Imbersago, Medolago, Parco Adda Nord, Robbiate, Verderio Inferiore, Verderio Superiore, Villa d'Adda, Dopo più di 1.000 giorni dalla firma ,il 4 Maggio 2012 non si hanno notizie sulla ferrovia . Solo ombre su questo accordo fantasma , polvere , puzza, inquinamento . http://calusco.blogspot.it/2012/05/comunicato-stampa-tavolo-italcementi.html

Countdown alla ferrovia

il tempo e' finito del collegamento ferroviario nessuna notizia ,Piu' di 1.000 giorni TRE ANNI e nulla di fatto, meditate .

Saturday, April 17, 2010

Calusco: un parco solare a Baccanello

Calusco: un parco solare a Baccanello



Guardate bene questa fotografia dei campi di Baccanello nella valle del Grandone in comune di Calusco scattata questa mattina, perché tra non molto il paesaggio verrà modificato. Una società immobiliare ha chiesto di realizzare un parco solare, cioè di realizzare un impianto di centinaia di pannelli solari rotanti, ciascuno montato su un pilastro di cemento, per una superficie di 30mila metri quadrati circa. L’amministrazione di Calusco d’Adda avrebbe opposto un diniego ritenendo non compatibile l’impatto ambientale, ma soprattutto perché si cambia destinazione ad uno dei pochi terreni agricoli in pianura rimasti. Sembra però che la legge sia dalla parte di chi vuole fare il parco solare e presumibilmente potrà passare sopra il diniego del comune. Personalmente sono d’accordo con il comune di Calusco perché ritengo che gli spazi agricoli debbano essere agricoli e poi come ho detto in precedenza (vedi qui) nell'Isola bergamasca abbiamo centinaia di ettari di tetti di capannoni inutilizzati che potrebbero essere impiegati per ospitare pannelli solari senza turbare il paesaggio e l’ambiente.

No comments:

Loading...

Labels