Giorni dalla firma tra Italcementi ed i Comuni

NON HANNO FIRMATO I SINDACI DI : Paderno d'Adda e Solza . HANNO FIRMATO : Calusco d'Adda, Cornate d'Adda, Imbersago, Medolago, Parco Adda Nord, Robbiate, Verderio Inferiore, Verderio Superiore, Villa d'Adda, Dopo più di 1.000 giorni dalla firma ,il 4 Maggio 2012 non si hanno notizie sulla ferrovia . Solo ombre su questo accordo fantasma , polvere , puzza, inquinamento . http://calusco.blogspot.it/2012/05/comunicato-stampa-tavolo-italcementi.html

Countdown alla ferrovia

il tempo e' finito del collegamento ferroviario nessuna notizia ,Piu' di 1.000 giorni TRE ANNI e nulla di fatto, meditate .

Tuesday, May 27, 2008

Iniziativa "10x10"

Iniziativa "10x10" SEMPRE PIÙ ADESIONI


Raccoglie sempre più consensi l'iniziativa di "Quattroruote" battezzata "10x10", nella quale dieci grandi società si sono impegnate a ridurre del 10% nel corso del 2008 le emissioni di anidride carbonica della loro flotta di vetture aziendali. Le dieci società che avevano aderito inizialmente al nostro "protocollo" sono, infatti, già diventate quattordici e altre stanno completando l'iter approvativo interno per entrare a far parte del gruppo. All'inizio di quest'anno il "panel" di società era composto da Autogrill, Autostrade per l'Italia, Bristol-Myers Squibb, Coca-Cola HBC Italia, Intesa San Paolo, Johnson & Johnson, Pirelli, Sanofi Aventis, Tnt Express Italy e Vodafone Italia. A queste si sono aggiunte più recentemente Europ Assistance, Italcementi, Linde e Obiettivo Lavoro.

Europ Assistance è attiva nel settore assicurativo e dell'assistenza a chi viaggia: opera nel nostro Paese dal 1968 ed è strutturata in quattro aeree, ovvero auto, viaggi, salute e casa. In Italia ha 1126 dipendenti e un parco auto di 105 unità, cui si sommano le 1870 vetture date a noleggio ai propri dipendenti.

Italcementi è una delle prime dieci società industriali italiane e il quinto produttore mondiale di cemento; è presente in 22 Paesi e, nella sola Italia, utilizza 1039 autoveicoli per trasporto persone e promiscui che percorrono complessivamente poco meno di 45 milioni di chilometri l'anno. Tra le operazioni attuate per ridurre le emissioni di CO2 della propria flotta c'è anche l'acquisto di dieci Toyota Prius, un veicolo elettrico e tre bici a pedalata assistita.

Linde Gas Italia e Linde Medicale fanno parte di The Linde Group, azienda leader mondiale nel settore dei gas industriali e medicali e dell'ingegneria impiantistica. Presente in Italia dal 1991, ha numerose sedi nel nostro Paese per un totale di 322 dipendenti diretti; la sua flotta si compone di 134 veicoli che percorrono circa cinque milioni di chilometri l'anno.

Obiettivo lavoro, infine, è la più grande agenzia per il lavoro a capitale interamente italiano; i dipendenti sono 790, le filiali in Italia 166, otto le società all'estero con 15 filiali, da Bucarest a Rio de Janeiro. Il parco aziendale è composto da 167 auto, con una percorrenza di 6,6 milioni di chilometri l'anno. Da qualche mese ha adottato una nuova "car policy" secondo criteri concordati con "Quattroruote".

Con queste "new entry" il parco auto coinvolto dall'iniziativa "10x10" sale a più di 18.600 veicoli, destinati a aumentare nelle prossime settimane: chi fosse interessato ad avere più informazioni o ad aggiungersi al gruppo di partecipanti, può contattarci inviando un'e-mail a redazione@quattroruote.it.

2 comments:

arry said...

ma non commenta nessuno su questo blog?!?

Anonymous said...

boh, sono anni che lo leggo e di commenti mai visti

Loading...

Labels