Giorni dalla firma tra Italcementi ed i Comuni

NON HANNO FIRMATO I SINDACI DI : Paderno d'Adda e Solza . HANNO FIRMATO : Calusco d'Adda, Cornate d'Adda, Imbersago, Medolago, Parco Adda Nord, Robbiate, Verderio Inferiore, Verderio Superiore, Villa d'Adda, Dopo più di 1.000 giorni dalla firma ,il 4 Maggio 2012 non si hanno notizie sulla ferrovia . Solo ombre su questo accordo fantasma , polvere , puzza, inquinamento . http://calusco.blogspot.it/2012/05/comunicato-stampa-tavolo-italcementi.html

Countdown alla ferrovia

il tempo e' finito del collegamento ferroviario nessuna notizia ,Piu' di 1.000 giorni TRE ANNI e nulla di fatto, meditate .

Wednesday, January 04, 2012

HOMEPAGE > Lecco > La Brianza lecchese nella morsa dello smog. Allarme inquinamento La Brianza lecchese nella morsa dello smog

La Brianza lecchese nella morsa dello smog

Allarme inquinamento


Nel 2011 le concentrazioni di Pm10 hanno superato per 108 giorni. Il mese più nero è stato gennaio dal punto di vista numerico, con 24 giornate fuori legge

Centralina di Arpa (foto Zani)
Centralina di Arpa (foto Zani)

Merate, 3 dicembre 2011 - Allarme inquinamento nella Brianza lecchese. Nel 2011 le concentrazioni di Pm10 hanno superato la soglia di allarme di 50 microgrammi per metro cubo per 108 giorni, quando secondo la legislazione europea non dovrebbe succedere per più di 35 volte. Brutte notizie anche sul fronte delle concentrazioni medie, che non dovrebbero essere superiori a 40 µg/m3 nell’arco dei 12 mesi, ma che invece sono state pari a 45 microgrammi.
Il 2011 è stato di gran lunga peggiore del 2010, quando le polveri sottili superaro<no i livelli di guardia in 93 occasioni con una media complessiva di 40 microgrammi. Il mese più nero è stato gennaio dal punto di vista numerico, con 24 giornate fuori legge, seguito da febbraio e novembre con 21, poi da dicembre con 15.

No comments:

Loading...

Labels