Giorni dalla firma tra Italcementi ed i Comuni

NON HANNO FIRMATO I SINDACI DI : Paderno d'Adda e Solza . HANNO FIRMATO : Calusco d'Adda, Cornate d'Adda, Imbersago, Medolago, Parco Adda Nord, Robbiate, Verderio Inferiore, Verderio Superiore, Villa d'Adda, Dopo più di 1.000 giorni dalla firma ,il 4 Maggio 2012 non si hanno notizie sulla ferrovia . Solo ombre su questo accordo fantasma , polvere , puzza, inquinamento . http://calusco.blogspot.it/2012/05/comunicato-stampa-tavolo-italcementi.html

Countdown alla ferrovia

il tempo e' finito del collegamento ferroviario nessuna notizia ,Piu' di 1.000 giorni TRE ANNI e nulla di fatto, meditate .

Thursday, January 21, 2010

La mia aria Calusco







Bergamo si è svegliata sotto una coltre di ghiaccio anche questa mattina. Temperature a -6 in pianura e strade ghiacciate. Ecco le previsioni dell'esperto meteo Roberto Regazzoni: «L'alta pressione condiziona tempo buono su gran parte dell'Europa continentale, creando aspetti stagionali piuttosto crudi sull'Est europeo. Il Nord Italia e il Centro Europa registrano invece da alcuni giorni le tipiche condizioni del tempo invernale stabile, fatto di nebbia e di freddo (anche diurno) alle basse quote e sulle pianure, mentre la montagna sperimenta aria nettamente più asciutta e una gradevole inversione termica.



E proprio l'anticiclone ha fatto muovere le prime masse d'aria nebbiose e gelide, dalla nostra Bassa in risalita verso la periferia della città e l'alta pianura, con conseguente esteso decoro di galaverna apparso martedì mattina su buona parte della pianura bergamasca. Singolare, per chi avrà osservato il termometro dell'auto, il brusco raffreddamento di 3-4 °C in poche centinaia di metri, nell'entrare nel banco di nebbia gelata, testimone del marcato sottoraffreddamento che si confeziona in queste strutture atmosferiche invernali.



Il tempo continua stabile anche oggi e fino a sabato almeno, disturbato solo temporaneamente, fra stasera e domattina, dal passaggio di una debole nuvolosità, in arrivo da Ovest. Sono gli effetti attenuati di una perturbazione atlantica, che va a consumarsi contro i 1.025 mbar dell'alta pressione. Dopo il bel sole (e un po' di nebbia…) di stamattina, qualche ombra verso sera, ma da domattina tutto torna a posto».



L'assenza di pioggia ha come effetto negativo l'aumento dello smog in città e provincia. Ieri è stato un altro giorno con valori record di Pm10. Martedì 19 gennaio la centralina di Lallio ha fatto registrare 101 microgrammi per metro cubo, più del doppio della soglia limite che è di 50. Ma anche la città non è da meno: Bergamo Garibaldi è arrivata a 97. Valori oltre il limite anche in tutte le altre centraline dell'Arpa posizionate in provincia: 83 a Calusco, 69 a Filago centro, 65 a Osio Sotto e 62 a Treviglio.



No comments:

Loading...

Labels