Giorni dalla firma tra Italcementi ed i Comuni

NON HANNO FIRMATO I SINDACI DI : Paderno d'Adda e Solza . HANNO FIRMATO : Calusco d'Adda, Cornate d'Adda, Imbersago, Medolago, Parco Adda Nord, Robbiate, Verderio Inferiore, Verderio Superiore, Villa d'Adda, Dopo più di 1.000 giorni dalla firma ,il 4 Maggio 2012 non si hanno notizie sulla ferrovia . Solo ombre su questo accordo fantasma , polvere , puzza, inquinamento . http://calusco.blogspot.it/2012/05/comunicato-stampa-tavolo-italcementi.html

Countdown alla ferrovia

il tempo e' finito del collegamento ferroviario nessuna notizia ,Piu' di 1.000 giorni TRE ANNI e nulla di fatto, meditate .

Thursday, January 14, 2010

Smog alle stelle in provincia


Bookmark and Share



Smog alle stelle in provincia
Il tempo migliora, ma con nebbia
13 gennaio 2010Cronaca
Migliora il tempo ma arrivano foschia e nebbia Terminate le giornate di pioggia, con il meteo che annuncia miglioramenti, peggiora la qualità dell'aria: non tanto in città, dove le polveri sottili sono comunque oltre il limite, quanto invece in provincia, dove si registrano i valori più elevati. In particolare le pm10 sono a un livello quasi doppio rispetto al massimo consentito (50 microgrammi per metro cubo) a Lallio e a Osio Sotto: nell'ordine 96 e 93 microgrammi.

Quasi alla pari la situazione di Treviglio (80 microgrammi) con quella di Filago (81). A Bergamo invece si sono registrati nella giornata di martedì 65 microgrammi in via Garibaldi e 67 in via Meucci; un valore simile a quello che le centraline dell'Arpa hanno rilevato a Calusco.

Ma cosa ci aspetta nei prossimi giorni? Sul fonte dello smog è probabile un peggioramento, su quello meteo invece arriveranno - col sereno - temperature minime più basse e massime più alte. In compeso arriveranno foschie e nebbia in pianura.

Ecco cosa dicono gli esperti dell'Arpa Lombardia:
Da giovedì sino a sabato debole circolazione in quota e tempo abbastanza stabile sulla Lombardia. Da domenica tendenza incerta: possibile passaggio nella giornata di domenica di una veloce perturbazione a nord delle Alpi ma con effetti pressochè trascurabili sulla nostra regione ad eccezione delle creste alpine di confine, e lunedì correnti nordoccidentali deboli con tempo ancora stabile

No comments:

Loading...

Labels