Giorni dalla firma tra Italcementi ed i Comuni

NON HANNO FIRMATO I SINDACI DI : Paderno d'Adda e Solza . HANNO FIRMATO : Calusco d'Adda, Cornate d'Adda, Imbersago, Medolago, Parco Adda Nord, Robbiate, Verderio Inferiore, Verderio Superiore, Villa d'Adda, Dopo più di 1.000 giorni dalla firma ,il 4 Maggio 2012 non si hanno notizie sulla ferrovia . Solo ombre su questo accordo fantasma , polvere , puzza, inquinamento . http://calusco.blogspot.it/2012/05/comunicato-stampa-tavolo-italcementi.html

Countdown alla ferrovia

il tempo e' finito del collegamento ferroviario nessuna notizia ,Piu' di 1.000 giorni TRE ANNI e nulla di fatto, meditate .

Saturday, February 21, 2015

Calusco: domato l'incendio al serbatoio di olio combustibile. Nessun ferito. In corso gli accertamenti sulle cause del rogo

Si sono concluse attorno alle 15.30 le operazioni di spegnimento del rogo che ha interessato un serbatoio di olio combustibile utilizzato per accendere i forni della cementeria di Calusco d'Adda. Le fiamme, che per oltre un'ora e mezzo si sono levate al cielo (tanto da essere visibili fin dalla collina di Montevecchia), hanno divorato le lamiere della cisterna ma sono state domate grazie all'intervento di diverse squadre di vigili del fuoco dalla provincia di Lecco e Bergamo.

Sul posto sono presenti i carabinieri, il personale dell'ASL e i soccorsi. In un primo momento, infatti, si pensava che nello scoppio fosse rimasta ferita una persona. Ipotesi questa esclusa dall'azienda.

Sono ora in corso le operazioni per la messa in sicurezza dell'area e per accertare le cause dell'incendio, sviluppatosi nel corso di un intervento di svuotamento della cisterna da parte di un'azienda esterna a Italcementi che avrebbe dovuto appunto ripulire il serbatoio dall'olio combustibile a seguito della decisione del passaggio a metano.

Ulteriori aggiornamenti nel prossimo servizio. 

Articoli correlati:

No comments:

Loading...

Labels